“Chi dice che è impossibile, non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”

Questa frase racchiude in pieno la nostra mission. L’estratto di questa storia “Pippo e il mistero di Einstein” ne è la prova; preso da Topolino n°1958 del 06/06/1993, riassunto e disegnato da due ragazzi del Liceo Artistico di Campobasso G. Manzù, racconta il viaggio di Pippo che torna indietro nel tempo alla ricerca del famoso “genio Eistein”. A causa di un errore temporale incontra invece il piccolo Albert bambino, maldestro e pasticcione, interessato a tutto eccetto ai classici programmi scolastici; secondo i suoi insegnanti non era adatto alla  fisica. Sappiamo tutti chi è diventato poi Albert Einstein.
Molti ragazzi incontrano difficoltà durante lo studio relative a scarsa organizzazione,  scarsa motivazione, bassa autostima e mancanza assoluta di strategie efficaci e metodo di studio. Siamo fermamente convinti che ogni ragazzo sia speciale e cerchiamo quotidianamente di tirar fuori il meglio da ognuno dando a tutti la possibilità di far emergere il genio che è in loro.

“Ognuno é un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi su un albero, passerà tutta la sua vita a credersi stupido.”
Albert Einstein

 

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.